La tua navigazione:
Oroscopo Toro Ottobre 2020

Oroscopo Toro Ottobre 2020

Oroscopo Toro Ottobre 2020. Non il Solito Oroscopo del mese di Simona Vignali

Leggi l' Oroscopo Toro per il mese di Ottobre 2020. Come sarà questo oroscopo del mese? Ecco cosa riserva per i nati Toro Ottobre: amore per coppia e single, affinità di coppia, lavoro, fortuna, salute, crescita personale. Un Oroscopo scritto da Simona Vignali per i nati Toro come te, per accompagnarti e sostenerti ogni giorno del mese di Ottobre, superare le sfide, avere relazioni appaganti, sfruttare al meglio i momenti positivi di questo anno 2020.

banner libro non il solito oroscopo 2020 simona vignali_960x240

I BUONI INFLUSSI DELLE STELLE

Superato il mese di Settembre, come un rodaggio, Ottobre va interpretato come un mese di ordine e precisione. Mettere a posto e migliorare quanto già realizzato.

Prima dell’estate, o appena rientrati  a Settembre, avete messo in circolo nuove proposte di lavoro che adesso dovrebbero trovare la loro dimensione ottimale.

Crescono anche l’impegno e le energie da investire in questi processi di assestamento. Il mese, da questo punto di vista, inizia bene, anche se all’incirca la metà potrebbe presentare qualche tensione con chi sta sopra di voi o decide cosa dovrete realizzare.

D’altro canto Giove e Saturno, oltre Plutone, sono nel Capricorno, più che positivi e collaborativi con voi, e se non si usa questo periodo non si potrà fare dopo. 

Urano, che risiede nel vostro segno, continua a premere indefesso perché vi diate da fare per modificare qualcosa. Provate a ripensare esattamente allo stesso periodo dello scorso anno. Quante cose sono cambiate? Credo tantissime. Provate a fare un elenco. Se non fosse successo è il caso che vi diate da fare per capire perché. La vita è viva quando si modifica. Ricordate che se non lo fate di vostra volontà ci penserà lei a costringervi in qualche modo, non sempre gentile.

Avete cambiato casa? lavoro? Partner? Città, paese, taglio di capelli? Può darsi che stiate veramente bene come siete, oppure che qualcuno impedisce che avvenga questo fatto naturale del cambiamento, chiaramente in meglio, di qualcosa.

Marte in Ariete garantisce che la possibilità di innervosirvi sarà alta. Facile l’insofferenza nel posto di lavoro per come i collaboratori svolgono i loro compiti.

Vi prego di stare attenti alle vecchie ruggini con qualcuno del vostro ambiente. Non sottovalutatele, potrebbero riemergere all’improvviso, se non le avete in qualche modo risolte. Per un nonnulla potreste ritrovarvi nel pieno di una baruffa e da lì le conseguenze sono incontrollabili. Meglio evitare.

La causa di tutto ciò?

E’ Mercurio opposto per quasi tutto il mese. Vi toglie gli aspetti migliori della comunicazione che dovrete costruire con la forza di volontà, senza averli a disposizione facili-facili, come spesso vi è capitato in quest’ultimo anno, dovrete mettere del vostro e faticare un po’ di più.

Vi sentirete molto sulla difensiva, reagite ai particolari per voi fuori posto, spesso dei dettagli, per voi importanti. La tensione nasce dentro anche senza fare nulla di speciale per provocarla.

Siete in un momento di “reset” che vi chiede di prendervi cura di voi stessi, di rivolgervi all’interno, di avere cura dei “dettagli” del vostro animo. Forse dovreste fare in modo di coltivare qualche hobby, sia fisico che culturale, casomai artistico. Applicare la creatività alla creazione di qualcosa, come un quadro, un mobile, una statua, rigenera la mente e fa recuperare spazio prezioso per gestire la difficoltà della vita.

I Primi 15 giorni del mese sono problematici e potrebbe essere il caso di trovare, appunto, “diversivi” che vi mettano al riparo da possibili accessi d’ira, difficili da recuperare.

Nelle ultime due settimane potrete rientrare nel pieno degli aspetti del lavoro e sarete più carichi di entusiasmo e voglia di fare, e meno agitati o permalosi. 

Amore

Per riequilibrare la visione del mese vi anticipo che Venere si trasferirà, dopo il Leone, nella Vergine e le cose cambieranno decisamente. Per questo ne vale la pena non rovinarsi i rapporti prima con scatti troppo forti.

Il transito nella Vergine significa sensibilizzare i lati della creatività, del piacere, l’amore per la famiglia e i figli, e questo transito è l’anticamera della felicità, se ben gestito.

Da tener presente che Giove, Plutone e Saturno, amplificano questi sentimenti, visto che sono nel Capricorno, e lo fanno portando fortuna nella scelta e nella cura, se sposati migliorano il rapporto, cosa desiderare di meglio? Il lavoro va bene e siete sul punto di avere dalla vita tutto quello che avete chiesto (chi lo ha fatto, s’intende).

Eccovi giunti nel periodo che potrete usare per mettere definitivamente a posto le questioni del cuore, che spesso si ingarbugliano senza neppure sapere perché, ma alle quali tenete molto. 

Giovedì 1 la Luna è piena ed è diretta proprio verso quelle zone d’ombra che nei rapporti si formano comunque, non fosse altro che per la poca esperienza o ingenuità, ma per questo non meno devastanti e dunque vanno depotenziate.

Chi ne ha bisogno usi senza indugio questo momento per liberarsi di qualche peso creatosi per non aver parlato prima. 

Avete dalla vostra anche Venere che vi sostiene e rende la vita più dolce da sopportare. Vi rende anche più centrati e sicuri, disposti ad affrontare i dubbi senza troppe incertezze o timori. Chi ama è forte.

Dentro la sfera di Venere non c’è posto per lotte di supremazia, si è pari di fronte a lei, si può andare avanti o indietro, senza perdere punti, in quanto non esistono. Chiarite, rasserenatevi e ripartite entrambi più forti di prima.

Chi è alla ricerca dell’anima “giusta” per sé potrebbe essere accontentato in questo Ottobre 2020. Come avverrà? Come desidera Urano, in grado di organizzare l‘incontro del secolo nel momento che meno immaginate e nel posto più improbabile. Avete intenzione di tenervi pronti?

Lo strale di Urano può colpire sia che siate liberi o male accoppiati, a ciel sereno e starà a voi reagire velocemente e con senso critico, per non essere travolti dalla rapidità degli eventi che fermano il pensiero.

Se siete SINGLE, poco male, il mio consiglio è di essere comunque responsabili delle scelte e di lavorare per il bene comune, e non solo il vostro. I tempi che stiamo vivendo richiedono molta attenzione ai sentimenti altrui, si va avanti insieme, condividendo, includendo e non seguendo i propri egoismi.

Le stelle chiedono che da parte vostra ci sia un momento di introspezione, di verifica delle scelte passate per comprendere se, in qualche modo, avete boicottato voi stessi con qualche comportamento negativo che vi ha sempre allontanato dall’Amore.

Spesso, capita a tutti, si vede nell’altro ciò che risiede dentro di noi e, alla fine della storia, abbiamo aperto e chiuso i giochi senza comprendere che è tutto avvenuto al nostro interno e che l’altro ha veramente potuto poco in un evento simile. Conosco moltissime storie che hanno avuto questa progressione.

Prendete con serietà e prudenza i nuovi rapporti. Datevi il tempo di pensare e riflettere, metabolizzate senza prendere decisioni troppo coinvolgenti. C’è sempre tempo per sbagliare, perché accelerare? 

Anche se l’Amore prende possesso del vostro cuore e vi sentite presi da una nuova lucente prospettiva di vita, non vanno perse di vista le circostanze, che possono essere vostre o del nuovo partner.

L’Amore, se vero, non deve creare dolore, almeno non in maniera voluta o per leggerezza o superficialità. Prendete bene le misure, siete così bravi nell’organizzare le cose che troverete subito il modo di creare meno disturbo possibile a chi è coinvolto nella vostra nuova storia. 

Mercurio, come dicevo all’inizio, non vi assiste pienamente e anzi rende le cose difficili nell’ambito della famiglia, con i figli, parenti o attuale partner. E se manca la comunicazione la frittata è certa. Bisogna lavorarci con impegno e non lasciare andare le cose come vogliono, cioè male.

Il mio consiglio, urgente, su questo punto è di non dimenticare che Saturno, a fine anno, diventerà contrario, insieme a Giove, e avrete molte meno possibilità di raddrizzare situazioni nate male. Perciò lavorateci dall’inizio in modo da non permettere che il dialogo venga meno, perché è la chiave di tutto quello che potrà accadere domani.

E’ necessario che non si creino ostilità da parte di chi si sentirà offeso dal vostro comportamento, per quando, comunque, possa essere corretto. In futuro sarebbero una base che può perseguitarvi molto, molto a lungo. Se non lo avete già fatto chiedete a qualche conoscente che è già passato per questa strada.

Marte, in Ariete, come sapete, non aiuta molto, anzi se può spingervi al conflitto è pure contento. Evitare, evitare. Mercurio, dalla sua parte, può creare chiacchiere e pettegolezzi che possono rovinarvi la vita per molti anni a venire.

Astrologicamente parlando la situazione si complica verso la fine del mese a causa dell’entrata del Sole in Bilancia, contrario a Urano nel Toro, cioè a voi. Non vi dico di rinunciare a ciò che pensate possa farvi felice, ma di stare attenti si, moltissimo.

Lavoro

Nel lavoro è il caso di prendere coscienza di essere maturati abbastanza per poter prendere delle decisioni importanti. 

Il mese scorso ci sono state delle discussioni con chi è più in alto. Ora potrebbero ripresentarsi, a metà del mese, solo che nel frattempo siete più coscienti e preparati e in grado di difendere meglio le scelte che proponete.

Se avete dimostrato di essere affidabili potete insistere che vi sia riconosciuto anche sul piano finanziario. Il ragionamento va bene per qualsiasi miglioramento della posizione che sapete di meritare.

La quadratura di Mercurio potrebbe ritardare la firma di qualche accordo, che slitta a Novembre. Va bene, farete buon viso a cattivo gioco, resistete e lo farete più avanti, senza mollare l’osso.

Segnatevi le date del 10 e 20, sono date indicative di un periodo, in cui le tensioni potrebbero manifestarsi prepotentemente, mettendovi a disagio. Casomai con un po’ di attenzione…

Con Mercurio quadrato è il caso di stare attenti e misurare le parole, che potrebbero diventare troppo dure rispetto la mancanza per cui rimostrate. Non è il momento di compiere scelte sotto l’effetto di uno stato d’animo agitato o troppo intenso, potreste pentirvene facilmente.

LA SALUTE NATURALE

Leggi anche

banner home consulenza naturopatia simona vignali
banner home organi disturbi rimedi simona vignali