La tua navigazione:
Oroscopo Leone Giugno 2020

Oroscopo Leone Giugno 2020

Oroscopo Leone Giugno 2020. Non il Solito Oroscopo del mese di Simona Vignali

Leggi l' Oroscopo Leone per il mese di Giugno 2020. Come sarà questo oroscopo del mese? Ecco cosa riserva per i nati Leone Giugno: amore per coppia e single, affinità di coppia, lavoro, fortuna, salute, crescita personale. Un Oroscopo scritto da Simona Vignali per i nati Leone come te, per accompagnarti e sostenerti ogni giorno del mese di Giugno, superare le sfide, avere relazioni appaganti, sfruttare al meglio i momenti positivi di questo anno 2020.

banner libro non il solito oroscopo 2020 simona vignali_960x240

I BUONI INFLUSSI DELLE STELLE

Per i nati nel segno del Leone Giugno è un mese di “transito” che mette a posto alcuni aspetti che nei mesi scorsi vi facevano penare. Per tutti i segni ci sono cambiamenti in corso e quindi anche per voi del Leone.

La vita ti costringe a eliminare pigrizia morale ed esistenziale

I pianeti che determinano queste modificazioni alla vostra vita, o almeno le propongono e poi sta a voi decidere cosa fare, sono Saturno e Urano. Saturno, come sempre, lavora sulla proposta di eliminare dalla vostra vita le situazioni che non sono utili alla crescita e che per pigrizia morale o esistenziale si trascinano da troppo tempo.

Urano, al contrario, opera sul nuovo, su ciò che ancora non è stato fatto, lavora sulle  innovazioni, la novità che crea una rottura col passato, anche quello recente.

I due pianeti, Saturno in Acquario e Urano in Toro sono dissonanti, quindi NON facilitano, ma contribuiscono, sollevando nuove questioni, a una presa di coscienza su come affrontarle. Il risultato sarà buono se lavorerete nel modo corretto, cioè affrontando le difficoltà e risolvendole.

Saturno sta per rientrare nel Capricorno e vi stabilizzerà presto. Urano è lento e i suoi stimoli anche se determinanti permettono di essere affrontati con ritmi possibili.

Affronta le difficoltà con coraggio e risolvile

Vi aiuta il fatto che i cambiamenti attivati dai due pianeti si attuano sui tempi lunghi, vedrete appieno i miglioramenti nel tempo, anche in anni, anche se le modifiche saranno effettuate adesso.

Urano solleverà la polvere sul lavoro, dipende da quale sia la vostra attività, impedimenti di varia natura potrebbero presentarsi con frequenza. 

Saturno interviene nei rapporti con il prossimo con cui correte il rischio di essere scoordinati, come fuori tempo e le parole inutili fanno il resto. Concentratevi su come potrete essere percepiti attraverso i comportamenti.

L’opposizione di Saturno può determinare dei momenti di tristezza, di demotivazione. Sono da mettere nel conto delle difficoltà da affrontare in questo mese. 

Metti in conto tristezza e demotivazione

Il mio consiglio è di tenere la bocca chiusa il più possibile. Limitare le chiacchiere serve a diffondere meno possibili virus influenzali, ma anche il carburante delle maldicenze.

Ragionate partendo dalla qualità dei sentimenti che potete vivere questo mese e vedrete che tutto andrà per il meglio. L’Amore resta sempre il miglior consigliere dell’essere umano.

Per fare investimenti emotivi adesso avete a disposizione la forza che tiene insieme l’intero universo: l’Amore. Usatelo

A seconda del carattere di ognuno, potreste sentirvi fuori posto e confondervi di fronte alle diverse situazioni, come spaesati. La cosa vi agita e peggiora la situazione. Normalmente le soluzioni sono di fronte al vostro naso, sarà sufficiente calmare la mente, con dei bei respiri, oppure con una breve meditazione. Concedetevi qualche ritaglio di tempo per fare un “reset”.

Calma la mente, respira, medita. Trova il tuo reset giornaliero

Se sentire una certa rabbia repressa per le situazioni che non vanno come esattamente avete deciso, l’impegno va messo nel cercare di calmarvi senza agitarvi di più che servirebbe solo a complicare qualcosa che ha solo necessità di tempo per risolversi.

Cercate di produrre pensieri positivi. Vi avvicinate alla vostra stagione, iniziate a sentire i segni dell’Estate che si avvicina, pensandoci bene potete immaginare di iniziare a godere il periodo migliore dell’anno.

In questo vi aiuta una bellissima Venere, in grado di sollevarvi dal peso delle responsabilità che state gestendo. Permettete a Venere di farvi sorridere, di tenere aperto il cuore verso la disponibilità, cercate di essere ironici e sdrammatizzate più che potete. La vita è un soffio e non va sprecata in tensioni inutili.

Un consiglio potrebbe essere quello di decidere di sforzarvi di ascoltare chi vi circonda e, o lavora con voi, o condivide la sua vita con le vostre giornate. Ascoltare il prossimo fa miracoli, le tensioni si stemperano e lasciano spazio alla ragione e ai sentimenti.

Tieni aperto il cuore alla sensibilità e alla disponibilità

Lavoro

Il lavoro è in una fase di ridefinizione. Nel mondo tutto cambia molto velocemente e non è sempre facile cogliere i segnali del cambiamento e reagire di conseguenza.

Secondo l’Astrologia questa è la manina di Urano che con l’insoddisfazione spinge al cambiamento. Sta a noi razionalizzare, capire cosa succede e prendere le dovute scelte.

Un pensiero si fa strada, quello che non funziona deve essere abbandonato. Se non funziona è inutile perdere energie. Forse un nuovo lavoro o un nuovo campo di attività. Bisogna mettersi nello spirito di cercare, di non stare fermi in un’illusione.

Anche se contrastata la situazione del lavoro è in miglioramento. Le idee ci sono e si muovono, i cambiamenti portano energia e movimento e fatica e stress, fate in modo che sia positivo.

Quello che non funziona e che ti fa stare male deve essere abbandonato

Riprendersi da un periodo difficile può portare nuovo entusiasmo. Ci sono nuove conoscenze all’orizzonte, qualcosa che riapre la porta alla fiducia e alla voglia di fare.

Inizia una nuova stagione, gli sviluppi positivi entreranno in pressione da Settembre quando il mondo inizierà a riprendersi dalla batosta dell’epidemia. 

Nel frattempo è il caso di darsi da fare il più possibile per facilitare le cose. Forse nascono nuove società. Può essere una soluzione quella di unire le forze, insieme è meglio.

Possono nascere degli studi associati, si dividono le spese, si uniscono le competenze, si crea un polo importante e di livello, la qualità paga sempre.

Non precluderti la possibilità di unire le forze e crescere 

Vi invito a essere costanti, coerenti, a non mollare di fronte ai primi rifiuti. Funziona così, chi dura un minuto in più del nemico vince. fate in modo di essere voi quelli che sanno resistere a tutto.

Fatevi aiutare da chi ne sa più di voi. In ogni campo ci sono dei consulenti che possono darvi una mano a capire cosa fare, alla fine sarete sempre voi a decidere.

Fate pulizia di ciò che non serve per lasciare libero lo spazio al nuovo che aspetta che sia pronto il posto per lui. 

Dopo il 15 arrivano anche i dubbi e i ripensamenti. Avrò fatto bene a fare così? E’ giusto? E’ sbagliato? Faccio subito o dopo?  Potevo chiedere di più? Ho fatto un’offerta troppo alta?

Pulisci il vecchio e fa spezio al nuovo che ti rinnoverà

Vi consiglio di osservare questi dubbi e di non fare nulla. Aspettate che le cose si evolvano. Quello che avete fatto probabilmente va benissimo, certo tutto è migliorabile, ma date tempo al tempo.

Spinti da Urano potreste sentire delle pressioni a compiere azioni poco pensate e molto impulsive. State attenti a non mettere in discussione aspetti del lavoro che vi sono costati sacrifici e tante ore di lavoro.

In tempi come questi l’orgoglio va messo da parte, lasciate perde le questioni di lesa maestà, che possono cogliere facilmente un Leone che Re lo è di natura.

Se riceverete qualche notizia pesante da digerire, datevi tempo per metabolizzarla prima di prendere posizione o decidere di fare qualcosa di impulsivo.

Non essere supponente, dai il giusto valore ai tuoi interlocutori

Se lavorate con diverse persone in un unico ambiente, fate in modo di farvi ben volere, curate i rapporti con i soci e collaboratori, non assumete posizioni supponenti, date il giusto valore al vostro interlocutore, lo trasformerete in un aiuto e non in un nemico.

Amore

Passiamo all’Amore, argomento piacevolissimo nel mese di Giugno. Marte non vi si oppone più e iniziate a sentirvi fisicamente meglio. L’energia cresce e avete voglia di fare.

La differenza è fatta da Venere, amica, vi porta sentimento, emozione, tenerezza, bellezza e passione. nella gestione della vita sentimentale non dovreste avere problemi, anzi, tutto scorrerà come mai.

L'energia cresce e tutto scorre come mai!

Le coppie

Nella coppia soffia un venticello estivo, tiepido e frizzante insieme che vi darà la possibilità di risolvere qualsiasi divergenza passata, in modo da poter godere di ogni istante del meglio del vostro rapporto.

Amare ed essere amati, questo è il desiderio di ogni essere umano. Se siete già in coppia Giugno è uno dei mesi migliori dell’anno che vi permetterà di gustare l’Ambrosia dell’Amore Reciproco.

Un Re è sempre circondato da ammiratori. Sarà così e non avrete che l’imbarazzo della scelta. Prendete nota che Urano è sempre dissonante e se vi lascerete prendere la mano potreste perdere la testa per qualcosa che poi non sarà adatta.

Sempre chi è in coppia inizierà a pensare decisamente a portare avanti il rapporto, dal prendere casa insieme, a decidere di sposarsi e se vi sentite sicuri programmare un figlio.

Siete espansivi e generosi, bellissime doti

Un Leone possiede un grande cuore e in questo mese potrete dimostrare a chi vi sta vicino quanto siete espansivi e generosi negli affetti e anche nella vita di tutti i giorni.

Il mio consiglio è di lasciar andare le cose come desiderano. Tutto è nel posto giusto per funzionare. Voi pensate a favorire quanto di buono vi arriva.

I single

I SINGLE pensino di meno e facciano di più. Non è il momento per porsi troppe domande, ma di lasciar agire il destino, che lavora per voi. Adesso si vive momento per momento, gustando ciò che arriva, senza freni ideologici.

In certi casi non ci sono le premesse per la partenza di una relazione duratura, dipende dai casi singoli, in tutti i casi basta non precipitarsi troppo in avanti. Godetevi insieme il presente e aspettate di conoscervi meglio.

Lascia agire il destino, lavorerà per te...

Leggi le previsioni complete nel mio Ebook Oroscopo 2020

LA SALUTE NATURALE

La salute è determinata da Venere adesso in un’ottima posizione che vi sostiene in tutto e per tutto. Bene che si sia allontanato Marte che vi procurava mal di testa e altri disturbi.

Salute buona. Basta mal di testa

Avete più energia a disposizione e dovete fare in modo da non dissiparla con scelte non corrette, sia alimentari che di sforzi fisici.

Urano si appoggia sulla nuca e sono facili i doloretti cervicali, oppure appena sotto nella prima parte delle spalle. Facile il collegamento con le problematiche che state affrontando e sono “pesanti” da portare in giro.

Per fortuna Giove è rimasto con voi e potrà darvi una mano per ridurre il tempo del dolore. Molto dipende anche dallo spirito che adoperate per affontare la vita.

Cercate di essere il più possibile leggeri e ironici, non prendetevi sul serio, scherzate, sdrammatizzate più che potete anche le situazioni che sembrano difficili. C’è un rimedio per tutto.

Sii leggero e ironico, scherza e sdrammatizza

Giove vi è tanto amico da favorire l’assimilazione, per questo se esagerate correte il rischio di mettere su dei chili di troppo, difficili da smaltire.

Anche l’umore è sotto il vostro controllo, nel senso che non vi verrà naturalmente di essere spensierati o non drammatici. Urano che preme dissonante per spingervi ad azioni che non sentite facili, vi innervosisce. Capite bene che rischiate di gettarvi in un battibecco in un battibaleno, ma non è ciò di cui avete bisogno adesso. Tutto il contrario, necessitate che le persone con cui lavorate o vivete vi sostengano.

Coltivate la pazienza. Mantenetevi fluidi di fronte alle spinte di Urano. 

Coltiva la pazienza e non gettarti nei facili battibecchi

Leggi anche

Come sara' il tuo 2020?

Scoprilo con i miei ebook

banner home consulenza naturopatia simona vignali
banner home organi disturbi rimedi simona vignali