La tua navigazione:
Oroscopo Ariete Settembre 2020

Oroscopo Ariete Settembre 2020

Oroscopo Ariete Settembre 2020. Non il Solito Oroscopo del mese di Simona Vignali

Leggi l' Oroscopo Ariete per il mese di Settembre 2020. Come sarà questo oroscopo del mese? Ecco cosa riserva per i nati Ariete Settembre: amore per coppia e single, affinità di coppia, lavoro, fortuna, salute, crescita personale. Un Oroscopo scritto da Simona Vignali per i nati Ariete come te, per accompagnarti e sostenerti ogni giorno del mese di Settembre, superare le sfide, avere relazioni appaganti, sfruttare al meglio i momenti positivi di questo anno 2020.

banner libro non il solito oroscopo 2020 simona vignali_960x240

I BUONI INFLUSSI DELLE STELLE

In Agosto avete superato il caldo, Ariete, e cercato di divertirvi. Ora rinizia la Grande Corsa per il prossimo anno lavorativo e di vita.

La situazione degli astri è tesa. Marte in Ariete è ottimo da una parte con la sua energia, dall’altra alza l’asticella della tensione, visto che le stelle “grandi” sono nel Capricorno e vi ostacolano.

Marte nel segno significa che le sue caratteristiche sono esaltate, come il lavoro, in generale l’azione, lo scontro col mondo e la sessualità.

Dovete avere modo di vivere questi momenti in modo soddisfacente perché la loro energia non si tigiri contro di voi.

Purtroppo neppure Mercurio vi aiuta a mantenere il pensiero lucido e dovete faticare molto per mantenervi centrati e non lasciarvi prendere la mano.

Dal 7 al 28 del mese possono esserci dei problemi di comprensione in famiglia, che vanno evitati o, almeno gestiti con intelligenza e prudenza.

Discussioni con i figli sono dietro l'angolo e anche con il partner, a volte, come spesso accade, per stupidaggini, ma il belligerante Marte in Ariete incombe su entrambi, meglio tenerlo fuori dalle discussioni.

Da parte vostra fate n modo da non assumere la posizione autoritaria e assolutista che potrebbe venirvi spontanea. Ci vuole “politica”, mediazione, rinuncia a una posizione dominante, per lasciar passare il momento senza danni.

Anche nel lavoro facile vi scappi la mano e vi impuntiate per qualcosa che non vi viene riconosciuto come desiderate.

Se dovete discutere veramente cercate di farlo alla fine del mese che avrete qualche opportunità in più di NON commettere errori per eccesso ingenuità emotiva.

Amore

In Amore, come accennavo, è facile si creino discussioni, tensioni e dispute. Sembra che nessuno vi voglia più dare ragione o riconoscere.

Per i primi 15 giorni del mese dovete stare attenti a come gestite le relazioni e i vostri atteggiamenti molto decisi, anche troppo.

Dopo il 14 le cose si mettono un po’ meglio e potrete sentirvi più liberi nel manifestare i sentimenti che sperimentate.

In questo periodo potete portare eventuali chiarimenti o discussioni su qualche progetto, l’atmosfera sarà più calma.

Dal 6 del mese Venere, nel Leone, apre la porta alla creatività e alla Bellezza, anche del divertimento che potrebbe mantenervi più sereno e rilassato. Il cuore si fa leggero e vi rende fluidi e quindi accettabili.

I Single, sempre dalla metà del mese, cominciano a cogliere le opportunità per sperimentare e vedere se riuscirete a incocciare nell’anima giusta per voi. Le premesse ci sono. Da una parte questo Marte in Ariete porta tensioni iniziali, ma altrettanto facilmente possono tramutarsi in rapporti intensi e importanti.

Chi esce da una situazione difficile adesso è in grado di sentirsi libero e disponibile a ripartire, almeno a guardarsi in giro. L’Ariete riesce a superare traumi in tempi brevi e a riaprirsi a nuove prospettive.

Chi è in coppia, dopo il 15, pensa alla possibilità di mettere in cantiere un figlio, oppure a mettersi insieme in una nuova casa o, addirittura a sposarsi.

Lavoro

Nel lavoro, come avevo annunciato all’inizio dell’anno, ci sono i risultati, ma tutto viene guadagnato col duro lavoro, almeno sarà così finché durano i transiti nel Capricorno dei pianeti come Giove, Saturno e Plutone.

Vi consolate col fatto che comunque le cosa vanno avanti, a fatica, ma vanno, e che la situazione progressivamente si trasforma in qualcosa di buono.

A settembre si renderanno concrete tutte quelle ipotesi che avete impostato prima dell’estate. Trattative, contratti, appalti, chiamate per qualche lavoro che vi interessa.

Se potete farlo organizzatevi per discutere e incontrare committenti nella prima settimana di Settembre, sarete più lucidi e meno agitati. Altrimenti fine mese.

Ci sono delle cose nuove che si mettono in moto, il lavoro non vi spaventa, l’importante che qualcosa si muova e vi permetta di restare impegnato.

Possono essere in arrivo anche delle gratifiche che avevate chiesto nei mesi scorsi. Il mio consiglio può essere quello di considerare l’eventualità di aprirvi a collaborazioni, oggi più che mai vale il detto: l’Unione fa la Forza.

Collaborate, non restate isolati, restate in contatto con quante iniziative potete, state sul pezzo e siate o mostratevi disponibili, questo è anche un investimento per i tempi migliori che stanno per arrivare con Dicembre.

LA SALUTE NATURALE

Leggi anche

banner home consulenza naturopatia simona vignali
banner home organi disturbi rimedi simona vignali