La frutta secca è lo snack dimagrante e brucia grassi da non farti mancare per nessun motivo

Pubblicato il


La frutta secca è lo snack dimagrante e brucia grassi da non farti mancare per nessun motivo

Vuoi dimagrire mangiando? La frutta secca non fa ingrassare secondo The Journal of Nutrition. A cura di Simona Vignali Naturopata Life-style Coach

Che la frutta secca faccia ingrassare è uno di quei falsi miti che dovremmo tutti superare. Uno studio americano della Pennsylvania ha dimostrato infatti che è tra gli snack migliori per dimagrire mangiando, grazie ai grassi buoni. Segui gli articoli e video di Simona Vignali, con studi scientifici che li dimostrano, da 30 anni Life-style Coach, Naturopata esperta di alimentazione.

Sapevi che la frutta secca fa dimagrire?

La rivista BMJ Nutrition, Prevention & Health, ha pubblicato una ricerca dove si afferma che il consumo di frutta secca non facilita la creazione di grasso e, inoltre, fa molto bene alla salute. Quindi gli amanti della frutta secca saranno tutti felici nel sapere che consumare il loro cibo preferito è un’azione salutare.

Lo studio afferma che il consumo di 14 grammi giornalieri di frutta secca assortita previene e permette di evitare di ingrassare. La frutta secca è ricca di proteine, vitamine, sali minerali e oli buoni , come gli omega 3 che favoriscono il metabolismo e migliorano l’assorbimento delle sostanze nutritive. La ricerca indica che il consumo regolare - come avete visto di soli 14 grammi al giorno - di una modica quantità di frutta secca ottiene in molti individui addirittura l’effetto contrario, permettendo il dimagrimento.

Prepara deliziose ricette brucia grassi con il menu che trovi in questo ebook. Clicca qui e scoprilo!

Perché la frutta secca fa dimagrire?

Un organismo adulto, pur ben alimentato, comunque tende a sviluppare un aumento di peso di circa 500 grammi all’anno. Avviene per diversi motivi, ad esempio l’abbassamento graduale del metabolismo basale, sbalzi ormonali, scompenso stagionale e altri.

Secondo lo studio il consumo costante di frutta secca può aiutare questo effetto cronico dell’invecchiamento. Questo effetto si deve alla presenza di oli nei semi che in quanto sostanze grasse aumentano la termogenesi (creazione di calore interno metabolico) e facilitano la trasformazione più veloce delle calorie in energia.

Cerchi uno snack di frutta secca sano, senza zuccheri e additivi? Ho scelto un ottimo per te, lo trovi qui.

Lo studio scientifico

Si tratta di uno studio veramente importante che ha coinvolto 51.529 uomini tra i 40 e 75 anni, 121,700 donne tra i 35 e 55 anni e 11,686 donne tra 2 e 4 anni. Queste persone sono state monitorate per un periodo di 20 anni con uno screening ogni  anni che ha monitorato il loro stato di salute, il peso e l’alimentazione.

Dall’analisi dei dati è scaturito che chi ha consumato almeno 1 grammi di frutta secca di vario tipo quotidianamente ha corso di meno il rischio di ingrassare di 2 kili od oltre nei successivi quattro anni successivi. Ancora di più se la frutta secca è stata consumata in alternativa a spuntini a base di alimenti fritti o dolci.

In questo modo è stato anche dimostrato che è possibile mangiare e dimagrire mangiando e che si può dimagrire senza dieta.

Vuoi fare una colazione sana con anche la frutta secca? Leggi questo mio articolo.

Vuoi dimagrire senza dieta mangiando sano?

Se non mi conosci, mi presento. Sono Simona Vignali, da oltre 25 anni Naturopata esperta di alimentazione sana e dimagrimento senza dieta. Migliaia di persone hanno migliorato la propria alimentazione e hanno perso peso con i miei consigli. Se vuoi iniziare un percorso naturale di dimagrimento, contattami.

Vuoi prenotare adesso una consulenza di Naturopatia online? clicca qui!

loading...

Leggi anche