A che età si va in menopausa?

Pubblicato il

A che età si va in menopausa?

Calcolo menopausa età media. A cura di Simona Vignali Naturopata e LifeStyle Coach

Come calcolare l'età della menopausa? La menopausa non è una disgrazia, ma una fase importante della vita di una donna. Ogni donna inizierà la menopausa in un’età diversa, in quanto i fattori che la determinano sono numerosi.

A che età si entra in menopausa?

La menopausa non è una disgrazia, ma una fase importante della vita di una donna. Ogni donna inizierà la menopausa in un’età diversa, in quanto i fattori che la determinano sono numerosi.

In genere si parla di un periodo compreso tra i 40-45-55 anni.

In ogni caso esiste la menopausa precoce e tardiva.

Conoscere e capire cosa avviene nel corpo femminile nel periodo della menopausa, aiuta a restare serene ed affrontarla nel giusto modo, anche psicologico.

Il corpo femminile è in movimento continuo, dal menarca, fino al periodo, compreso, della menopausa.

Solo una donna può comprendere il significato di questa frase. 

È un’esperienza che un uomo ha difficoltà a capire in quanto non sperimenterà mai una simile situazione metabolica.

Questo movimento è rappresentato dalle varie fasi del ciclo mestruale, a loro volta attivate da due tipologie di ormoni, gli estrogeni e i progestinici, Estradiolo e Progesterone.

L’azione sinergica e contraria di questi ormoni influenza ogni aspetto della vita femminile, fisica e psicologica.

Questo è il meccanismo che garantisce la fertilità e dunque la capacità di riprodursi della razza umana.

Quando il periodo riproduttivo naturalmente termina, inizia la Perimenopausa che sfocia nella Menopausa propriamente detta.

Ecco perché non è semplice determinare una data d’inizio precisa della Menopausa.

Viene usata la parola “climaterio” per indicare il periodo dall’inizio dei sintomi, a quando le ovaie smettono di produrre ovuli, da quel punto inizia la Menopausa propriamente detta. 

Climaterio deriva dal greco “Klimacter” , gradino, scala, passaggio difficile. Non poteva essere scelta meglio. Le fasi del Climaterio coinvolgono processi fisiologici molto complessi e legati alla dimensione psicologica.

A ogni sintomo corrisponde a qualcosa di mentale che influisce nella sfera del quotidiano e nella vita in genere.

Studi scientifici

Leggi anche