Teresa è una ragazza tosta, davvero speciale. Ha la sicurezza e il coraggio di lavorare su un’ambulanza, segue le emergenze ed è lei quella che dà forza e sostegno ai pazienti. Da molti anni.

Parola d'ordine: rilassamento. Anche in ambulanza.

Ora ha uno strumento nuovo, l’Ayurvedic Touch®! Spontaneamente ha integrato nel suo lavoro le tecniche che ha imparato durante i corsi e le utilizza con grandi risultati.   Prima di tutto, insieme all’autista hanno finalmente trovato la musica giusta per guidare concentrati ma rilassati: la musica del massaggio Ayurvedic Touch®!

Respiri profondi per tranquillizzarsi

Poi, quando una persona  entra in ambulanza, invece di coprirgli la bocca con la maschera d’ossigeno, gli fa eseguire dei bei respiri profondi. Lo apprezzano tutti. Se sono agitati, al posto del Valium  li porta in uno stato di rilassamento, e con la sua voce ferma li tranquillizza subito.

Il vero senso dell'Ayurvedic Touch®

Quando ha la possibilità di rivederli, se sono ricoverati, gli massaggia i piedi con l’olio ayurvedico e per molti il ricovero diventa una bella esperienza, perfino un bel ricordo. Un grazie a Teresa che ha capito il vero senso dell’Ayurvedic Touch®.