Scritto da

Il soffio al cuore è un rumore cardiaco aggiuntivo rispetto ai normali battiti cardiaci. Il soffio al cuore è dovuto a un difetto della struttura cardiaca oppure a un mal funzionamento delle valvole cardiache, che provocano moti vorticosi nel flusso sanguigno. I soffi cardiaci possono essere percepiti auscultando il cuore.

Cos'è il soffio al cuore

Il soffio al cuore è un rumore cardiaco aggiuntivo rispetto ai normali battiti cardiaci. Il soffio al cuore è dovuto a un difetto della struttura cardiaca oppure a un mal funzionamento delle valvole cardiache, che provocano moti vorticosi nel flusso sanguigno. I soffi cardiaci possono essere percepiti auscultando il cuore.

Cause del soffio al cuore

Il soffio al cuore è provocato da diverse possibili cause, o come conseguenza di lesioni delle valvole cardiache, endocarditi (infiammazione tessuto che riveste cavità interne e valvole), fori anomali tra le cavità cardiache. Il soffio al cuore può anche dipendere da un aumento della velocità del flusso sanguigno, oppure dalla diminuzione della viscosità del sangue. Il soffio al cuore si può riscontrare anche nei seguenti casi: gravidanza, attività fisica intensa, febbre, costituzione fisica, ansia, ipertiroidismo, stati anemici. Si distinguono tre tipi di soffio al cuore: organico, inorganico e funzionale.

Sintomi del soffio al cuore

I sintomi del soffio al cuore sono: dolore al petto, mancanza di fiato, vertigini, giramenti di testa, sudorazione abbondante senza motivo, ingrossamento del fegato.

Richiedi una consulenza su questo argomento, con un click!

Titolo