Scritto da

saturno oroscopo dicembre 2014 segni zodiacali oroscopo simona vignali

Astrologia: il passaggio di Saturno dallo Scorpione al Sagittario e le conseguenze dell'oroscopo dei segni zodiacali

Per il Sagittario l' oroscopo del mese di Dicembre 2014 è influenzato dallo spostamento di Saturno, dallo Scorpione al Sagittario; in astrologia, questo spostamento interessa anche gli altri segni zodiacali. Scopri cosa succede nello zodiaco per l'oroscopo mensile di dicembre!

Previsioni generali Oroscopo del mese Dicembre 2014

Nel segno del Sagittario, in questo Dicembre 2014, avviene lo spostamento di un Pianeta, Saturno, che rivela una grande importanza per il quadro astrale del prossimo anno, oltre quello mensile.

Saturno

Qualche notizia sull'importanza di Saturno. In breve è il sesto pianeta del Sistema Solare, è quasi-lento, inpiega circa 30 anni nella sua rivoluzione intorno al Sole e questo lo porta a soggiornare per quasi due anni e mezzo in ogni segno lungo la sua ellitica. Viene considerato l'ultimo pianeta visibile a occhio nudo, prima dello spazio impenetrabile all'occhio umano. Per la sua posizione nel "Cielo Astrologico"  è considerato opposto alla posizione del Sole e della Luna , che risiedono rispettivamente nel Leone (Sole), in Cancro (Luna) e vengono considerati in una zona "Calda", e lui (Saturno) regge il Capricorno e l'Acquario, nel Il cuore dell'Inverno e quindi in zona "Fredda".  In questo passaggio la mitologia ci comunica un concetto che nasce direttamente dal concetto di vita indissolubilmente legata alla attività della Madre Terra. Il Sole e la Luna possiedono qualità Calde e Umide (Luna) insieme, che sostengono la vita, ma questa stessa vita inizia per l'attività "Poco Calda" e sempre Umida di Saturno. Infatti il caldo deciso dell'Estate non permette la Germinazione dei semi, cosa invece possibile nel periodo gestito da Saturno "Poco Caldo". Dunque la natura di Saturno non è "Fredda" in senso assoluto.

Pianeti Buoni e Cattivi?

Nella letteratura spesso si legge di pianeti Benefici  e pianeti Malefici. Per come usiamo la lingua italiana ora queste parole possono essere equivocate facilmente. Nell'uso medioevale, che nasce comunque in tempi ancora più remoti, si indicava con benefico un pianeta Caldo e Malefico il suo contrario. Ad Esempio un pianeta Secco Caldo come Marte era considerato Malefico alla stregua di Saturno troppo Freddo. Si indicavano le qualità opposte.

Già nell'antichità a Saturno veniva attribuita la qualità della Permanenza, cioè la durate degli eventi e delle situazioni che venivano a crearsi sotto il suo influsso. Ciò è dovuto alla sua lentezza nel procedere nel cielo, un grado dopo l'altro, apparentemente quasi fermo, ma dall'influsso profondo nella vita. Per questo si attribuiscono a Saturno quegli avvenimenti epocali nella vita degli individui o della storia del mondo come: la posa delle prime pietre nelle costruzioni, il momento della fecondazione nell'utero e in generale gli eventi lontani dalla loro stessa fine.

Saturno nella cultura Greca

Nella cultura greco ellenistica quello che per noi è Saturno è chiamato Crono, il dio del Tempo, figlio di Urano e padre di Giove, dal primo prese il potere che il secondo gli tolse. Narra la leggenda mitologica che divorasse i figli che aveva per impedire che qualcuno si sostituisse a lui. L'immagine simboleggia lo scorrere del tempo che consuma tutto, vite comprese. Rappresenta lo scorrere ciclico del tempo, delle stagioni, della vita e di cosa la sosteneva come le coltivazioni, soggette appunto alle stagioni stesse.

Significati Astrologici di Saturno

Per quanto scritto sopra Saturno rappresenta l'ordine delle cose nell'Universo e nella vita di ciascuno, contrasta il Sole e  influenza insieme a lui maggiormente lo zodiaco e la sua lettura. Mette alla prova, determina avvenimenti a cui non ci può sottrarre, stabilisce eventi che richiedono forza e capacità di resistere costringendo a misurare quanto è a nostra disposizione per ottenere i risultati necessari a progredire. Raffredda, asciuga tramite il freddo, la sua vita lontana dal Sole è dura, manca in parte dell'umidità, insegna a vivere per penuria di mezzi, educa attraverso la dura lotta contro gli elementi avversi.

Saturno entra in Sagittario

Saturno è il pianeta della Concretezza e del Tempo, due degli elementi strategici nella vita delle persone. Si sposta dal segno dello Scorpione dopo due anni e mezzo di permanenza e il cielo che lo accoglie contiene molti dati positivi e di buon auspicio. Questa volta resterà nel Sagittario per tre anni, in quanto nel suo percorso diventerà "Retrogrado", sembrerà tornare indietro, infatti per due mesi rientrerà nel segno dello Scorpione per poi rientrare definitivamente nel Sagittario.

Nel momento che entra nel Sagittario il Sole, la Luna, Venere, Plutone e Mercurio, saranno nel Capricorno e con i restanti Marte, Urano e Giove sarà in posizione armonica. E' presente solo una dissonanza, non grave con Nettuno, in quanto non troppo determinata. Questo ingresso porta una situazione ricca di effetti positivi, di cui abbiamo tutti veramente bisogno.

Saturno e i suoi valori

Dio del Tempo, assassino di chi lo ostacoli, dio della conservazione più dura, concentratore di tutte le energie a disposizione, mandato poi in esilio dal figlio Zeus è anche la solitudine, ciò che si abbandona, la libertà che si perde. Pianeta invernale che porta tutte le cose alla loro rupi, che rupi la vita senza spegnerla del tutto, in modo da renderla più rupi e coriacea, nemico di ciò che è superfluo, spinge le cose alla loro essenza liberata da qualunque orpello. Dio della pura razionalità, della concretezza, più realista del RE. Diventa quindi il pianeta del successo guadagnato col duro lavoro e attraverso le vere qualità coltivate, successo quindi che dura.

Cosa porta in dote Saturno al Sagittario?

Pulire, sfrondare, eliminare ciò che non serve, avere un atteggiamento nei confronti della vita e delle sue scelte, pulito e lineare, trasparente. Sentirete un desiderio di pulizia interiore ed esteriore che diventerà pratico nel modo in cui vi rivolgerete al prossimo, vi discosterete da atteggiamenti che contengano arroganza e prevaricazione. probabilmente adotterete una modalità di comunicazione ancora più diretta e schietta, diretta al cuore del problema da affrontare. Attenti a non scivolare nella troppa durezza, continuate a concedere ancora un piccolo spazio alla stupidità umana, serve per sopravvivere.

Saturno in Sagittario: un nuovo Animo

In altre parole Saturno nel Sagittario porterà dirittura morale, sosterrà la parte nobile del vostro animo, lo spingerà verso la giustizia, la temperanza, l'applicazione giusta delle regole, il senso di responsabilità, l'assunzione del peso della giustizia  dove, anche sbagliando, sarete pronti a rimediare senza accampare scuse. Ricoprendo ruoli di un certo tipo, chiamati a decidere sentiremo la spinta ad essere giusti, ma clementi e generosi e sempre corretti.

Oroscopo del mese Sagittario Dicembre 2014

Richiedi una consulenza su questo argomento, con un click!

Titolo