Scritto da

Polipi al Colon: i rimedi naturali in Naturopatia. Leggi i consigli di Simona Vignali Naturopata esperto prevenzione polipi colon, sintomi polipo intestinale, dieta per infiammazione del colon

Esistono rimedi naturali per Polipi Colon? Se cerchi un naturopata esperto in dieta per infiammazione intestinale e prevenzione polipi intestinali, contattami. Sono Simona Vignali, da oltre 25 anni esperto di prevenzione infiammazione del colon, rimedi per sintomi polipo al colon e posso aiutarti a trovare soluzioni naturali se hai un polipo intestinale.

Cosa sono i polipi intestinali

I polipi intestinali sono piccole protuberanze soffici che si formano sulla mucosa dell'intestino, specialmente nel colon e nel retto. Generalmente sono neoformazioni di origine benigna. Con il passare del tempo alcune tipologie di polipi intestinali evolvono in una forma maligna; per questo motivo la più efficace opera di prevenzione del cancro al colon è lo screening precoce (protocollo di indagini diagnostiche generalizzate) rivolto all'identificazione e all'eventuale asportazione dei polipi intestinali. Esistono diversi tipi di polipi intestinali:

1) Polipi peduncolati: sporgono dalla parete intestinale, sono a forma di fungo e possono essere rimossi facilmente

2) Polipi sessili: sono senza peduncolo, piattiformi, quindi adesi completamente alla parete del viscere; la rimozione chirurgica è più difficile

3) Polipo singolo (unico)

4) Polipi multipli (1-100)

5) Poliposi (>100): la poliposi può essere di origine sporadica o familiare (legata ad un difetto genico trasmissibile); in quest'ultimo caso il rischio di degenerazione in un tumore del colon-retto è piuttosto elevato.

Polipi iperplastici ed infiammatori: sono entrambi di origine benigna (non presentano grossi rischi di evoluzione neoplastica). I polipi infiammatori sono spesso associati a Colite ulcerosa, Morbo di Crohn, coliti infettive e diverticolosi.

Polipi amartomatosi: sono lesioni non neoplastiche spesso di origine familiare.

Polipi neoplastici (tumorali) o adenomatosi: in base alle caratteristiche macroscopiche ed istologiche possono trovarsi in uno stadio più o meno avanzato. Si distinguono in polipi tubulari, polipi villosi (a maggior rischio di cancerizzazione) e polipi misti tubulo-villosi.

Le dimensioni dei polipi intestinali sono variabili e vanno da pochi millimetri a tre - quattro centimetri.

Cause dei polpi intestinali

Le cause dei polipi intestinali sono da ricollegare alla dieta ed alle mancanze o gli eccessi che essa può portare.Uno scarso apporto di fibre ed un elevato apporto di carni rosse e grassi saturi sembrano favorire l’insorgenza di polipi.

Età e genetica

L’avanzare dell’età, i fattori genetici, la tendenza all’infiammazione del colon, come anche il sovrappeso e la vita sedentaria possono favorire il disturbo.

Sintomi dei polpi intestinali

Il polipo intestinale è nella maggior parte dei casi non presenta sintomi, è silente. Se si hanno sintomi, nella maggioranza dei casi si ha sanguinamento dal retto.

Polipo di grandi dimensioni

Se le dimensioni del polipo sono importanti si possono riscontrare dolori addominali o diarrea in quantità abbondanti  oppure anche episodi di dolore intenso e coliche.

Richiedi una consulenza su questo argomento, con un click!

Titolo