Scritto da

Lo pneumotorace è una patologia benigna che compare improvvisamente che consiste nell'accumulo di aria nel cavo pleurico; può essere spontaneo, conseguente a un trauma o conseguente a patologie.

Cos'è lo pneumotorace

Lo pneumotorace (detto anche PNX) è una patologia benigna che compare improvvisamente (esordio improvviso) che consiste nell'accumulo di aria nel cavo pleurico (cavità  virtuale del corpo umano, posta tra ciascun polmone e la parete toracica); può essere spontaneo, conseguente a un trauma (post-traumatico) o conseguente a patologie.

Quando la parete della gabbia toracica è normalmente integra, sulle superfici esterne dei polmoni si crea una pressione inferiore a quella dell'atmosfera: questa differenza di pressione contrasta la tendenza a ritirarsi del polmone a livello elastico, facendo sì che l'organo resti insufflato (pieno di aria) e disteso e possa così svolgere la sua funzione fisiologica.

Lo pneumotorace, è la penetrazione di gas nella cavità  pleurica, che porta a una diminuzione o alla  scomparsa della depressione atmosferica ivi presente (indipendentemente dalla causa che l'ha determinata).

Questo disturbo limita l'espansione polmonare, cosicché questo collabisce (si affloscia) in misura proporzionale alla quantità  di gas penetrata nella cavità  pleurica.

Cause dello pneumotorace

Sintomi dello pneumotorace

Richiedi una consulenza su questo argomento, con un click!

Titolo