Oroscopo Capricorno 2015: Oroscopo della Salute e previsioni astrologiche 2015 per il benessere

capricorno oroscopo salute previsioni astrologiche oroscopo 2015 simona vignaliLeggi l' oroscopo Capricorno del benessere e le previsioni astrologiche sulla salute del Capricorno 2015. Quali sono le caratteristiche del segno Capricorno e gli aspetti particolari nel 2015 e oroscopo? Con l' Oroscopo di Simona Vignali scopri, per la salute, le previsioni e gli aspetti più importanti del segno, il carattere, la visione della vita, le differenza tra uomo e donna del segno, il rapporto con gli affetti, il lavoro, il denaro.

Capricorno Oroscopo Salute Gennaio 2015

simona round speak

Il Capricorno è il decimo segno dello Zodiaco, è segno Cardinale e presenta una particolarità, nella iconografia, è rappresentato da un corpo di Capra e la coda di Pesce. E retto da Saturno e ospita Marte in esaltazione. Saturno è più a suo agio nel segno dell’Acquario e questo è dimostrato dal fatto che al Capricorno sono riservate le qualità più “serie” e importanti e anche le responsabilità. Non è raro il caso di bambini del segno del Capricorno coinvolti in aspetti duri della vita che li segnerà alla fine per sempre.

capricorno oroscopo segni zodiacali simona vignali

  • Pochi sogni

    In altre parole al Capricorno succede vengano negati i periodi giovanili di spensieratezza e leggerezza in cambio di una precoce maturità che vive con senso del dovere radicato, mantiene nel chiuso del cuore il dolore e la fatica e si dedica senza risparmio alla scalata dell'esistenza.

  • Costanza e Tenacia  

    La fatica non spaventa il nato nel segno del Capricorno che si dedica al superamento degli ostacoli con pazienza, escludendo la possibilità della rinuncia, spesso in silenzio, che lo porteranno dove desidera giungere.

  • Senso del Sacrificio

    Altra importante qualità del Capricorno è la capacità di sacrificare tutto per ottenere il suo scopo. Anche la vita affettiva non viene esclusa da questo prezzo che è disposto a pagare. Ama la famiglia che considera il suo porto sicuro dove rigenerarsi.

  • I Sentimenti

    Carattere riservato e schivo si apre raramente e non gradisce essere costretto a esprimere la natura profonda dei sentimenti che vive. Meno che mai i lati deboli e per lui è vitale avere sempre sotto controllo le situazioni. Ma questo non significa aridità, infatti, se lo decide, può mostrare al mondo una sensibilità romantica insospettabile.

Il mito del Segno del Capricorno

  • Iconogragfia

    La rappresentazione fantastica della figura del segno del Capricorno, nasce della mitologia greca, ove si narra che, figlio di Giove e di una Capra, nella guerra contro i Titani alleati del Padre di Giove, Urano, lo aiutò a sconfiggerli e per salvare la vita di Giove stesso, non esitò a buttarsi in un fiume, ove per nuotare mutò la sua parte posteriore nella coda di un pesce. A questo atto d’eroismo deve il regalo di Giove che lo inserì nelle costellazioni del cielo a rappresentare una parte dell’animo umano.

  • Protettore dei Marinai

    Il Capricorno è segno di Terra, deciso, ma il suo reggente, Saturno è ancora considerato nel mediterraneo protettore dei marinai. Questo testimonia un legame forte tra il Capricorno e l’acqua, forse risalente alla cultura della Mesopotamia dove veniva considerato il dio dell’Acqua e della vita che ne deriva.

  • Punto di Transito tra i mondi superiori

    Altro aspetto che proviene dall’antica mitologia è il fatto che viene considerato, nel suo periodo Zodiacale, come il punto di contatto tra gli dei e il mondo degli umani; un po’ come il Cancro lo è all’inverso dagli umani verso gli dei. Probabilmente perché occupa il punto più profondo dell’Inverno, in cui è maggiore la forza richiesta per sopportare il peso delle stagioni.

    Paralleli con la religione Cristiana

    Il Capricorno viene associato a S. Giovanni Battista Evangelista, apostolo che portò la parola di Dio agli uomini e il Cancro a S. Giovanni che invece fu uomo che andò verso il divino battezzando Gesù.

Capricorno e fisiologia

Le Parti del Corpo del Capricorno

Nella tradizione esoterico-spirituale ogni segno sovrintende una parte specifica del corpo umano. Anche in questo caso al Capricorno spettano gli aspetti più duri del corpo come i denti, le ossa in genere, e in particolare le ginocchia, punto di sostegno per tutto il corpo la cui forza stabilizza e rassicura e al contrario la debolezza distribuisce insicurezza fisica e psicologica.

Le Piante del Capricorno

Vengono considerate legate al segno del Capricorno quelle piante dalle qualità antiinfiammatorie, riscaldanti che asciugano i tessuti oppure che contribuiscono ad aumentarne la forza.Un esempio possono essere le erbe mineralizzanti come l’equiseto, oppure l’artiglio del diavolo, noto antidolorifico per i dolori delle ossa e nel cibo il Il miglio.

Capricorno: astrologia e decadi

  • La Prima Decade del segno Capricorno

    Governata da Giove in persona. Nella tradizione si intende chi nasce all’inizio del segno come particolarmente fortunato, il contadino che con la zappa procura i frutti. Dunque possibilità di ottenere molto dalla vita sia economicamente che socialmente.

  • La Seconda Decade segno del Capricorno

    Marte governa la seconda decade. I nati nel suo periodo si considerano miti e disponibili, tendono alla solitudine in cui non soffrono, motivati profondamente ad ottenere i loro obiettivi, e tendono ad alzare sempre l’asticella, incontentabili fino a volere qualcosa che è impossibile, insomma sfidano l’Infinito.

  • La Terza decade del segno del Capricorno

    Governati dal Sole i nati nella terza decade sono sicuramente dotati di intelligenza spiccata, amanti degli studi e del commercio che gli consentirà di accumulare beni al Sole, appunto. Altra loro caratteristica è la capacità di attirarsi la positività dalla vita e chi lo desidera potrà ottenere risultati nel campo dello spirito.

Capricorno e affinità di coppia

La donna Capricorno

Solidità e controllo sono le prime parole che vengono alla mente incontrando una donna Capricorno. La calma e l’equilibrio sono le sue armi quotidiane, le emozioni sempre sotto controllo non vengono mai mostrate per intero. Ma dietro tutto questo cosa si nasconde?

In un mondo come questo i dubbi non possono che essere sempre presenti, i tempi delle certezze che duravano generazioni non esistono più, ne leggiamo qualcosa nei libri storici e neppure tanto lontani. Quindi dietro gli occhi di una donna dei nostri tempi e del segno del Capricorno, vive necessariamente un’autoanalisi continua, un paragonare tra loro le situazioni e un fluttuare tra una soluzione e un’altra alla ricerca della scelta perfetta, che forse non esiste per nessuno. Dietro un viso sereno e rassicurante, il tono di voce certo e convincente, una vera e propria macchina del pensiero macina e macina sempre, valutando e misurando e sottoponendosi alle più feroci verifiche.

Spesso una donna del segno del Capricorno si chiede il perché delle prove che le capitano, il perché debba sempre essere quella con la testa sulle spalle, quella che non deve cedere mai, quella che non può demandare, che non può calarsi nella parte della femmina debole bisognosa d’affetto e conforto.

Al punto che il compagno, anche di una vita, ha l’impressione di non conoscerla mai a fondo e lei, così lineare rispetto ad altre figure femminili dello Zodiaco, si trova a diventare giocoforza misteriosa, lei dalla dirittura morale prodigiosa, è una capace di amare solo un uomo per sempre, viene vissuta come impermeabile e imprevedibile, non conoscibile.

L' uomo Capricorno

Di una cosa sono certa. l’uomo del Capricorno possiede un senso della realtà molto...reale! Difficilmente conosce l’illusione delle sirene del mondo, pochi sogni e molto arrosto, le sue scelte sono sempre verso ciò che “pesa”, non amam di certo la debolezza e la fragilità.

Per il lavoro hanno un sentimento che sfiora il rispetto di un religioso per il sacerdozio. Ambiziosi, pazienti, lucidissimi, ciò che per un altro è frustrazione per loro è il piacere di resistere dove nessuno può. Occhi disincantati, di certo, non comprendono chi ha bisogno di credere in qualcosa di non provato, in ciò che non si può misurare con qualche metro. A volte si chiedono se non sarebbe stato meglio essere un po’ creduloni, per potersi mescolare meglio con il resto del mondo, ma è un pensiero che passa oltre in fretta, a loro è impossibile non vedere la realtà per quello che è, cruda e dura.

Quindi le loro scelte sono sempre con “i piedi per terra”, verificate spesso a prova di proiettile, indistruttibili. Il senso del loro tempo è lento e costante, si dice che siano come i motori “diesel” una volta in moto, non li fermi più. Non per nulla sono retti da Saturno che è il signore del tempo.

La Terra gli dà la forza di essere “duri”, di saper soffrire a lungo senza accusare eccessivo disagio, amano le gare lunghe, dove si vede chi è bravo, alla fine della gara e non all’inizio. Il loro destino non sposta mai gli occhi dall’obiettivo, amano, da buon segno di Terra, i tesori e i bauli colmi di gioielli e pietre preziose. In buon collegamento con Marte e Urano e Saturno, li predispone agli studi scientifici, ingegneri, architetti, materiali innovativi (sempre l’elemento Terra) cose che “durano”, solide, longeve. E dunque minatori, geologi, scalatori di montagne, scultori, costruttori di strade o grandi opere pubbliche.

Il Capricorno nel lavoro

  • Medicina

    Nelle arti mediche troviamo Osteopati, fisioterapisti, traumatologi, gerontologi, dentisti, ortopedici.

  • Artigianato

    Il rapporto con Marte ne fa degli ottimi carrozzieri, o costruttori di macchine, gioiellieri, lavoratori del rame, ottone ecc..fino ad arrivare agli armaioli, costruttori di spade o armi da fuoco.

  • Nuove tecnologia

    La presenza di Urano ne può fare degli ottimi informatici, anche hacker, specialisti nella gestione dei dati (l’ordine come priorità), la sicurezza delle reti, l’aumento della resa di un lavoro, ciò che aumenta il “valore” di quello di cui si occupa.

  • Politica

    Nella politca dovrebbe bastare l’esempio dato da Mao in Cina e Giuseppe Stalin in Russia, entrambi del Capricorno, nella versione dura.

  • Ruoli pubblici

    Nella versione morbida troviamo il fondatore delle Olimpiadi Pierre de Coubertin, più portato alla socializzazione e alla famiglia e all’educazione del mondo. Basta che sia una posizione di alta responsabilità.

Personaggi storici del segno Capricorno

  • Marco Tullio Cicerone (3 gennaio 106 a.C.) – Scrittore e filosofo latino
  • Giovanna d’Arco (Jeanne d’Arc) (6 gennaio 1412) – Eroina francese
  • Alessandro VI (Rodrigo de Borja y Doms) (1 gennaio 1431) – Papa della Chiesa cattolica
  • Lorenzo il Magnifico (Lorenzo de’ Medici) (1 gennaio 1449) – Letterato, mecenate e statista fiorentino
  • Huldrych Zwingli (1 gennaio 1484) – Teologo svizzero
  • Gregorio XIII (Ugo Buoncompagni) (1 gennaio 1502) – Papa della Chiesa cattolica
  • Gregorio XV (Alessandro Ludovisi) (9 gennaio 1554) – Papa della Chiesa cattolica
  • Keplero (Johannes Kepler) (27 dicembre 1571) – Astronomo e matematico tedesco
  • Bartolomé Esteban Murillo (1 gennaio 1618) – Pittore barocco spagnolo
  • Molière (Jean-Baptiste Poquelin) (14 gennaio 1622) – Drammaturgo francese
  • Jean Racine (22 dicembre 1639) – Drammaturgo e scrittore francese
  • Isaac Newton (25 dicembre 1642) – Filosofo, matematico e fisico inglese
  • Benjamin Franklin (17 gennaio 1706) – Giornalista, scienziato, diplomatico e inventore americano
  • Vittorio Alfieri (16 gennaio 1749) – Scrittore, poeta e drammaturgo italiano
  • Edgar Allan Poe (19 gennaio 1809) – Scrittore, poeta e saggista americano
  • Louis Pasteur (27 dicembre 1822) – Chimico e biologo francese
  • Paul Cézanne (19 gennaio 1839) – Pittore francese
  • Giacomo Puccini (22 dicembre 1858) – Compositore italiano
  • Henri Matisse (31 dicembre 1869) – Pittore, incisore e scultore francese
  • Jack London (John Griffith Chaney) (12 gennaio 1876) – Scrittore americano
  • Giovanni Pascoli (31 dicembre 1885) – Poeta italiano
  • John Ronald Reuel Tolkien (3 gennaio 1892) – Scrittore, filologo e linguista britannico
  • Francesca Bertini (5 gennaio 1892) – Attrice italiana
  • Humphrey Bogart (25 dicembre 1899) – Attore americano
  • Marlene Dietrich (27 dicembre 1901) – Attrice e cantante tedesca
  • Richard Nixon (9 gennaio 1913) – 37° presidente degli Stati Uniti d’Amerca
  • Jerome David Salinger (1 gennaio 1919) – Scrittore americano
  • Giulio Andreotti (14 gennaio 1919) – Giornalista, scrittore e uomo politico italiano
  • Cassius Clay (Muhammad Ali-Haj) (17 gennaio 1942) – Pugile americano
sostieni oroscopo salute

Segui i consigli dell'Oroscopo della Salute e chiedi una consulenza di Naturopatia personalizzata.

Titolo