Oroscopo 2015: posizioni dei pianeti e previsioni astrologiche 2015

oroscopo 2015 posizioni pianeti previsioni astrologiche 2015 oroscopo simona vignaliPianeti e previsioni per gli oroscopi 2015: quali saranno nell' oroscopo per l'anno 2015 le posizioni degli astri? Oltre al passaggio di Saturno dallo Scorpione al Sagittario, nelle carte astrologiche del 2015 ci sono altri aspetti planetari importanti. Scopri per l' oroscopo del 2015 quali saranno le posizioni dei pianeti e come il loro posizionamento dei diversi segni influenzerà le previsioni astrologiche, capirai meglio cosa aspettarti da questo nuovo anno 2015 con l' Oroscopo di Simona Vignali della Salute.

Oroscopo Pianeti  Anno 2015

Ho iniziato l’articolo precedente introducendo lo spostamento di Saturno in Sagittario che condizionerà i prossimi anni. Qui sotto una panoramica delle posizioni degli altri pianeti per avere una visione d’insieme di come è impostato l’anno 2015.

Gli spostamenti dei pianeti nel 2015

I “Nuovi” Pianeti Epocali

Introduzione

Da questo elenco balza agli occhi che nel 2015 assumono una particolare importanza i pianeti di recente scoperta, dal 1871 Urano, Nettuno nel 1846 e Plutone 1930.

Questi pianeti devono parte del loro “significato”, ciò che rappresentano nello zodiaco e nella carta natale delle persone, agli avvenimenti accaduti negli anni della loro venuta alla luce.

urano oroscopo astrologia simona vignali

Urano

Urano è legato alle “rivoluzioni” come quella industriale, in quegli anni vedeva una crescita esponenziale, la scoperta della energia generata dal vapore, un po’ come sarebbe oggi quella nucleare; il nostro scienziato Alessandro Volta creava la prima pila e così via.

I cambiamenti "uraniani"

Così Urano indica i cambiamenti improvvisi e radicali, i cosiddetti “strappi” alla tradizione, a ciò che era consolidato. Ci ha traghettati nel mondo che conosciamo e che chiamiamo “moderno” Per estensione è signore della apertura delle capacità mentali dell’umanità, oltre che dei singoli.

Nettuno

Il Mito

E’ il dio del Mare, fratello di Giove che mantiene per se il regno del cielo e offre quello delle acque a Nettuno, che salva dalle grinfie del loro padre Urano.

L’Acqua primordiale, infinita, che ospita mondi fantastici e non praticabili, ricca di una vita misteriosa e complessa, inconoscibile. Trasparente in superficie e nel profondo sempre più scura e buia. Acqua che dona la vita, ma che anche la può prendere senza pietà, inghiottendo e facendo sparire gli uomini. (Ancora oggi si può leggere questa interpretazione dela visione antica del Mare nell’opera di un “moderno” come il Verga nei Malavoglia).

nettuno oroscopo astrologia simona vignali

Il significato

E’ facile intuire l’assimilazione del Mare. e del suo dio Nettuno, alla Mente umana, trasparente in apparenza e profonda e inconoscibile nei meandri interiori. E’ in questo modo che le culture antiche del Mediterraneo delineavano il concetto di INCONSCIO. Ecco come Nettuno diventa signore dell’inconscio e prodotti correlati, come i sogni, fermenti che nutrono gli ideali, le trasformazioni che ne derivano e le conseguenti confusioni sociali e culturali. Possiamo pensare ai moti popolari europei del 1848, chiamati pure “Primavera dei Popoli”, che iniziarono in Sicilia, che ottenne l’indipendenza dai Borboni, coinvolgendo poi i Savoia nel Regno di Sardegna, fino ad approdare alla rivoluzione Francese. Trasformazioni profonde, da cui non si torna indietro, che creano un caos da cui rigenerare una nuova vita, metamorfosi genetiche al cui inizio regna la confusione. Non a caso Nettuno prima che del mare era considerato il dio dei terremoti. Dal Mare nasce il sogno, che porta al desiderio di rinnovamento, di evoluzione.

In altre parole Nettuno si può considerare il contraltare di Giove, un dio di uguale potenza, non contrapposto, ma di un diverso elemento.

Plutone

Il pianeta

Plutone è lentissimo nella sua rivoluzione intorno al Sole, quasi 250 anni. E’ arrivato per ultimo e anche viene chiamato dagli astronomi (non astrologi!) un nano-pianeta. Ma di nano, per me, non ha nulla, proprio nulla. Innanzi tutto è un pianeta che per il suo lungo tragitto, ha più effetto sulle generazioni che sul singolo.

plutone oroscopo astrologia simona vignali

Il significato

Plutone è signore del Potere nelle sue varie forme. Il potere personale, la volontà di potenza di un popolo, l’arricchimento di beni, lo grosse forze occulte, le forze che permettono la trasformazione di persone e popoli. Per fortuna regge anche la ricerca interiore nel profondo che poi motiva le azioni e il loro significato. Ad esempio la psicanalisi di Freud si afferma proprio in quegli anni, insieme alla salita al potere di Hitler e del popolo tedesco che diventa egemone in Europa. Oppure lo scoppio della bomba atomica su Hiroshima, e indietro nel tempo, 1690, le scoperte di Newton nella fisica. Tutti eventi coincidenti con l’entrata di Plutone nel segno del Leone. Pianeta che agisce sulle luci e le ombre della natura umana, potere fortissimo, vedi atomica, ma è lasciato all’uomo decidere per il suo utilizzo, favorisce, ma non influenza al pari di un Mercurio, per esempio.

Influenza dei Pianeti Lenti: Nettuno, Plutone, Urano

  • Astrologia nella storia

    Ora accosterò il movimento di questi pianeti negli ultimi anni, dal 2008 in avanti, a dei fatti accaduti sulla scena del mondo.

    Purtroppo l’Astrologia non viene ancora considerata una scienza esatta, come accadeva fino al 1527, anno in cui le truppe Spagnole e Tedesche (brutta abitudine quella dei tedeschi di invaderci ciclicamente) saccheggiarono Roma, ponendo fine a quel movimento che chiamiamo Rinascimento. Questo periodo che sta alla base della nostra civiltà attuale, inizia a manifestarsi agli inizi del 1400 principalmente in Italia, desiderosa di uscire dal Medioevo. In sintesi viene sviluppata dalle menti poderose di uomini come Nicola Cusano, Marsilio Ficino, Pico della Mirandola, Niccolò Tartaglia creatore del famoso triangolo che prende il suo nome, Raffaello, Botticelli, pittori, Michelangelo della Cappella SIstina, Lorenzo Valla, Macchiavelli. Leon Battista Alberti, Erasmo da Rotterdam, Martin Lutero, Bacone (Shakespeare?), Tommaso Campanella, e tanti altri, uno dei quali Giordano Bruno venne, processato e torturato per mesi dalla chiesa cattolica del tempo, condannato per eresia e il 17 Febbraio del 1600, bruciato vivo nella piazza che si chiama Campo de’ Fiori.

  • Visione del Mondo RInascimentale

    In breve viene elaborata una lettura delle leggi del creato come una Unità proveniente dall’Amore divino. L’Astrologia Rinascimentale ipotizza e dimostra, che esiste una corrispondenza precisa tra le forme che assume la mente dell’uomo e le leggi chimico-fisiche che regolano la vita nell’Universo. Si afferma che esiste una relazione tra la soggettività del singolo e l’oggettività delle regole matematiche che stabiliscono la vita nel Cosmo, create da un’unica Volontà, Dio. Questo concetto è quello che motivò ad esempio Galileo Galilei a dimostrare che la natura utilizza forme matematiche per scrivere la sua storia. Gli Oroscopi venivano quindi considerati strumento per decodificare, per quanto possibile, le opportunità concesse alla nascita a un uomo, per poter MODIFICARE il Destino e non subirlo passivamente, l’uomo del Rinascimento  ha lo sguardo rivolto al futuro, vuole essere Attore ed Artefice del proprio Destino, non soggiace a un sapere preconfezionato e si procura gli strumenti adatti, come appunto la Scienza dell’Astrologia .

  • La Bolla Papale

    Nei primi mesi del 1586 papa Sisto V emana una bolla papale dove paragona l’Astrologia alle pratiche del demonio, limitandosi solo all’aspetto divinatorio, all’evocazione di spiriti e diavoli, al tentativo superbo dell’uomo di sostituirsi a Dio nella formazione del destino. In questo modo si cerca di spegnere il fermento liberatorio, creativo e innovativo innescato dal Rinascimento e dai suoi filosofi, artisti, matematici, fisici, chimici e anche astrologi.

    L'influenza dei pianeti oggi

    Nell’Aprile del 2008 Plutone va in Capricorno, qualche tempo dopo Nettuno in Pesci e l’ultimo Urano in Ariete.

    I loro movimenti si sovrappongono agli eventi planetari che conosciamo come terremoti economico-finaziari-politici con reazioni violente verso i Poteri e tra i Poteri che governano il mondo, per l’astrologia dovuti a Plutone, rinascita dei movimenti religiosi estremi, in Medio Oriente, dovuti a Urano e “trasformazione” della comunicazione attraverso le nuove tecnologie, a Urano. In termini matematici astrali la quadratura tra Plutone-Capricorno e Urano in Ariete ha conferito a chi gestisce i poteri nel mondo, economici, politici e finanziari, un “vantaggio”, una forma di plusvalore “energetico” che invece di essere usato per lenire le sofferenze e prevenirle, le ha accentuate oggi a dismisura (tutti lo possiamo constatare nelle nostre vite). Tra gli effetti si può osservare il movimento dei migranti attraverso il mare, cioè Nettuno.

Dal 2014 al 2015….le differenze

  • Chi segue l’Astrologia con costanza, ricorderà che nel 2014 l’aspetto particolare fu che all’inizio dell’anno si era formata tra i pianeti Cardinali che sostavano, una inquietante figura di Croce, che è durata dall’inizio dell’anno al mese di Luglio 2014.

    Marte in Bilancia   Giove in Cancro   

    Urano in Ariete    Plutone in Capricorno

  • In effetti abbiamo tutti chiari i ricordi di quest’anno che finisce ricco come non mai di episodi di violenza sia nelle singole nazioni che a livello planetario. La politica mostra sempre più il suo volto peggiore fatto di intrighi e falsità, chi governa la finanza è stato ancora peggio rapinando i risparmi della gente comune, le relazioni tra i paesi sempre più tese e ingarbugliate, nuovi virus all’orizzonte sempre peggiori dei precedenti e “cambi di casacca” in ogni settore, per dirlo con un’espressione politica tipicamente italiana dagli anni sessanta.

  • Sul piano personale la maggior parte di chi è nato nei gradi centrali di questi segni è stata coinvolta in situazioni difficili a seconda del suo oroscopo personale. Chi nel denaro, negli affetti, nel lavoro.

    Ora, nel 2015 questa croce precisa non c’è più, nonostante la quadratura tra Urano in Ariete e Plutone in Capricorno che toccherà il suo massimo punto espressivo a metà di Marzo.

Previsioni 2015

simona round speak

L’influenza di Plutone sui “Poteri Forti” si farà ancora sentire, sicuramente in quelli che non si mostrano e operano “dietro le quinte” dei sistemi economici che governano realmente il mondo. Uomini organizzati in strutture occulte in grado di manovrare i politici dei vari governi, soprattutto quelli che sono in brutte acque economiche e quindi maggiormente ricattabili.

La Natura ci offrirà ancora spettacoli terribili come terremoti, devastazioni di vario tipo, reazioni certamente frutto dell’incuria che dimostriamo e della totale assenza di rispetto per ciò che ci ha permesso di giungere a questo punto di evoluzione, che verranno accelerate dalla forza di Plutone.

Sono ancora favoriti, purtroppo,  i gruppi fondamentalisti, più o meno di ispirazione religiosa,  che si fanno mano armata di poteri che sempre non mostrano il loro vero volto e che sono disposti a sacrificare popoli interi come nel caso della Siria e dell’Iraq o della Somalia e l’elenco potrebbe essere lungo, ma tutti leggiamo e sappiamo cosa accade nel mondo oggi.

Interazioni planetarie

  • Urano

    Un elemento di equilibrio potrebbe essere Urano che in Ariete dal Maggio del 2008. Il Pianeta regola i movimenti radicali che rivoluzionano la realtà e possono portare le persone a una presa di coscienza, una qualche forma di consapevolezza che in qualche modo possa influenzare positivamente la storia moderna.

  • Nettuno e Saturno

    I due Pianeti sono anch’essi in quadratura, Nettuno in Pesci e Saturno in Capricorno, che arriverà al massimo tra la fine di Novembre e i primi giorni di Dicembre. Nell’aspetto negativo ci sarebbe da aspettarsi recrudescenze di conflitti religiosi o violenze sui capi di organizzazioni di questo tipo. Questa situazione di conflitto durerà fino a quando Saturno, tra circa due anni e mezzo, entrerà in Capricorno e tornerà positivo nei confronti di Nettuno e Plutone. Questa congiunzione di forze aprirà un dialogo tra le varie componenti delle opposte fazioni e le tensioni tenderanno ad attenuarsi. Fino ad allora è più probabile che perduri lo stato di tensione attuale con diverse recrudescenze.

  • Giove, Saturno, Urano

    DI altra natura va considerato il trigono di fuoco che durerà fino ai primi giorni di Agosto, quando Giove uscirà dal Leone. Da questo volume di fuoco potremmo ottenere dal cielo un aiuto per una maggiore forza di volontà, il desiderio di non soggiacere alle ingiustizie sempre frequenti, lasciando aperta la possibilità di immaginare un mondo diverso , almeno rispetto il peggio, di quello attuale.

    Con l’uscita di Giove dal Leone per la Vergine ci sarà un trigono di Terra tra lo stesso Giove e Plutone, lungo circa un anno, molto positivo e costruttivo.

Sintesi

In questo 2015 ci sono transiti positivi e altri problematici, ma tutti tendono a stimolare in ognuno:

  • la coscienza del presente
  • la certezza che il passato tale resterà
  • la visione che si prepara un nuovo futuro
  • la capacità di essere preveggenti

e in più:

  • che la visione della trascendenza è sempre più irrinunciabile
  • chi ha fede ne avrà di più
  • chi ancora dubita o si perderà o avanzerà in una spiritualità superiore.
sostieni oroscopo salute

Segui i consigli dell'Oroscopo della Salute e chiedi una consulenza di Naturopatia personalizzata.

Titolo