Scritto da Simona Vignali Pubblicato il

Ci sono 1 miliardo di fumatori,
ma sempre meno persone scelgono il fumo

Un team di ricercatori dell'Università di Washington ha stimato che ci sono nel mondo 1 miliardo di fumatori. Nonostante la cifra preoccupante, la percentuale di persone che fumano è in diminuzione.


fumo sigarette studio fumatori simona vignaliIl consumo di sigarette è in aumento?

Le statistiche parlano chiaro: con l'aumentare della popolazione mondiale, dal 1980 al 2012 gli uomini che fumano sono aumentati del 41%, e le donne fumatrici del 7%.

Per fortuna, la percentuale di chi fuma è in ribasso: solo il 31% dei maschi e il 6,2% delle donne sceglie oggi il fumo di sigaretta rispetto al 41% e 10,2% degli anni 80.

Come è facile intuire, nei paesi occidentali aumenta chi non fuma o smette di fumare, grazie alle campagne di prevenzione e sensibilizzazione, ma anche a causa dell'aumento di malattie cardiovascolari e del sistema respiratorio.

Guarda il mio video per smettere di fumare.

Al contrario, nei paesi emergenti come India e Cina aumenta il numero di fumatori con l'aumentare del benessere e con l'avvento della globalizzazione.

Approfondimento: guarda on-line la mappa del consumo di sigarette

Richiedi una consulenza su questo argomento, con un click!

Titolo