Scritto da

L' ipertrofia muscolare è l' aumento del volume delle fibre contrattili e di conseguenza della massa muscolare. Quando il muscolo è sottoposto a grandi sforzi subisce delle micro lesioni del tessuto, in particolare quando esegue contrazioni eccentriche.

Cos'è l'ipertrofia muscolare

L' ipertrofia muscolare è l' aumento del volume delle fibre contrattili e di conseguenza della massa muscolare. Quando il muscolo è sottoposto a grandi sforzi subisce delle micro lesioni del tessuto, in particolare quando esegue contrazioni eccentriche ( contrazioni che allungano il muscolo ), l'organismo provvede a riparare tali lesioni inviando maggiori quantità di proteine e producendo, quindi, nuove miofibrille ( strutture cilindriche della fibra muscolare ) con un diametro maggiore e sarcomeri (unità strutturale delle miofibrille, praticamente la parte più piccola di un muscolo ).

Avviene, con questo modo di proteggersi, che la sezione trasversale della fibra aumenti, permettendo, così, di distribuire lo sforzo su una superficie più ampia, in questo modo il carico che il muscolo deve sostenere rimane invariato su ogni punto del tessuto muscolare. Inoltre, le riserve di ATP, CP e glicogeno vengono aumentate favorendo sforzi intensi di breve durata ( quelli dell'attività anaerobica ) e la sintesi del DNA viene accelerata, così da produrre nuove cellule del tessuto connettivo di tendini e legamenti, per preparare e difendere il muscolo in caso di sforzi più elevati.

Cause dell'ipertrofia muscolare

Sintomi dell'ipertrofia muscolare

Richiedi una consulenza su questo argomento, con un click!

Titolo