Scritto da

Idrocolon: gli inizi

Quando ho iniziato a praticare l'idrocolon era difficile trovare persone interessate e informate sull'argomento. Grazie ad un articolo su una rivista di gossip in cui si parlava dell'argomento ho ricevuto più contatti che scrivendo articoli per le riviste del settore.

simona vignali casi risolti idrocolon comunicazioneQuindici anni fa, quando iniziai a praticare l’Idrocolon dopo averlo studiato in Canada, pensavo di farmi conoscere scrivendo articoli seri su riviste specializzate.

Uno in particolare s’intitolava "L’intestino il secondo cervello" e secondo me era davvero interessante. Un altro parlava di Igiene intestinale e prevenzione ed era molto convincente.

Ma nessuno mi ha mai contattato dopo avere letto questi articoli. Fino a quando un giorno una giornalista mia cliente mi chiese: "Posso mettere il tuo nome e indirizzo in un articolo sull’Idrocolon?" Certo!

Ebbene, la settimana dopo iniziai a essere tempestata di telefonate e appuntamenti, chi prendeva l’aereo dalla Sicilia, chi chiedeva ferie dalla Val d’Aosta, chi si faceva accompagnare dalle Marche…Dopo avere letto su "CHI" che la mamma di Naomi Campbell aveva il ventre piatto perché faceva regolarmente l’idrocolon… E quante pance piatte in giro per l'Italia, nei mesi successivi!

Richiedi una consulenza su questo argomento, con un click!

Titolo