Scritto da

La distrofia muscolare è una grave malattia genetica che attacca i nervi dei muscoli in maniera degenerativa, provocando una progressiva atrofia della muscolatura scheletrica. Esiste un gruppo di gravi malattie neuromuscolari raccolto sotto il nome di distrofia muscolare.

Cos'è la distrofia muscolare

La distrofia muscolare è una grave malattia genetica che attacca il sistema neuromuscolare ( nervi motori che stimolano il movimento del muscolo ) in maniera degenerativa, provocando una progressiva atrofia della muscolatura scheletrica ( continua riduzione della massa del tessuto dei muscoli collegati alle ossa ).

Esiste un gruppo di gravi malattie neuromuscolari raccolto sotto il nome di distrofia muscolare, tra le quali le più diffuse sono quella di Duchenne e quella di Becker; c'è da dire, inoltre, che questo tipo di malattia, nelle sue svariate forme, si sviluppa e decorre in maniera differente da individuo a individuo.

In Italia circa l'1% della popolazione è affetta da malattie neuromuscolari.

Cause della distrofia muscolare

Sintomi della distrofia muscolare

Richiedi una consulenza su questo argomento, con un click!

Titolo