Scritto da

Bevi acqua e migliori depurazione e idratazione  

Secondo la naturopatia bere acqua è molto più utile all'idratazione e alla depurazione dell'organismo rispetto alle altre bevande come thè, caffè, vino, birra, bibite gassate, etc. L'acqua rimane sempre la bevanda migliore. Molti altri liquidi assunti durante la giornata non hanno la stessa funzione idratante. E soprattutto non hanno la stessa capacità di pulire e depurare.

bere acqua idratazione disidratazione simona vignali

Bere acqua è meglio di bere altre brevande

Per dare un’idea, possiamo immaginare di pulire il pavimento usando un secchio di bibita gassata,zuccherata e colorata? Quale sarebbe il risultato? Un disastro! Oltre a ciò, la maggior parte delle bevande se contiene zucchero e altri  ingredienti, dovrebbe essere considerata come un alimento, e anche se contengono acqua come primo ingrediente, non vanno calcolate come puro apporto di acqua.

Quali bevande non idratano al pari dell'acqua

  • Le bevande industriali, gassate e dolcificate, contengono una elevata e spesso eccessiva percentuale di zucchero.
  • Il latte è un alimento ricco di grassi e minerali che lo rendono impegnativo per la digestione, soprattutto se assunto insieme ad altri alimenti.
  • Le bevande alcoliche possiedono addirittura proprietà disidratanti perché aumentano il bisogno di acqua da parte dell’organismo, per lottare contro il disseccamento delle mucose.
  • Le tisane e gli infusi sono una buona soluzione, l’importante è considerare che possiedono anche effetti terapeutici, e fare attenzione in particolare quelli diuretici.
  • Il thè e il caffè contengono sostanze alcaloidi come la caffeina e la teina, da cui il corpo deve depurarsi, ovviamente tramite quantità abbondanti di liquidi.
  • Il cappuccino unisce le proprietà del latte a quelle del caffè, e non va considerato una bevanda idratante.

Come ricordarsi di bere acqua e idratarsi 

L'acqua rimane la soluzione migliore, ma per molti è difficile bere semplice acqua perchè non la gradiscono, non risulta digeribile o semplicemente se ne dimenticano. Infatti bere acqua è una buona abitudine e come per tutte le buone abitudini ci si può educare. Il mio consiglio è di farsi aiutare dalla tecnologia. Si possono usare i timer o le sveglie dei cellulari come reminder, impostando un bicchiere di acqua all'ora. Così l'acqua non è un sacrificio, ma un piacere che favorisce l'idratazione e la depurazione. Sempre meglio bere acqua naturale possibilmente acqua alcalina, ionizzata e depurata. Abche qui, la tecnologia aiuta a ritrovare la naturalità. 

 

Richiedi una consulenza su questo argomento, con un click!

Titolo