Scritto da

2 ricette di tisana zenzero e limone: come usare lo zenzero per dimagrire

2 ricette di tisana zenzero e limone: come usare lo zenzero per dimagrire in estate. Prontuario Naturopatia di Simona Vignali Naturopata

In tanti mi chiedono: funziona lo zenzero per dimagrire? Posso usarlo per dimagrire in estate? Ricordando che la radice di zenzero da sola non fa miracoli, ecco 2 ricette per fare una tisana con zenzero rinfrescante, perfetta per l'estate. Uniscono i benefici di zenzero e limone, per un effetto brucia grassi, idratante, riattivatore del metabolismo per stare lontato dalle bibite zuccherate.

Consulenza personalizzata? Scrivimi

Zenzero: proprietà e benefici per l’estate

Lo zenzero, radice originaria dell’Asia orientale e sempre più diffuso in Italia, si può utilizzare come rimedio naturale anche in estate contro il caldo.

Per godere dei benefici dello zenzero, consiglio di utilizzarlo in cucina mixandolo ai classici sapori estivi come limone, menta, lime, cetriolo.

Benefici dello zenzero per dimagrire

Tra le varie proprietà dello zenzero, ricordo quella di essere un efficace aiuto come depurante e disintossicante delle tossine accumulate durante l’inverno, stimolando quindi il dimagrimento naturale del corpo.

Lo zenzero aiuta anche ad avere la pancia piatta! E' un ottimo carminativo, cioè aiuta a rilassare i muscoli gastrointestinali e a prevenire la formazione di gas e di gonfiori.

Prima ricetta: tisana allo zenzero e limone in estate

Le tisane di zenzero e limone, da consumarsi calde, tiepide, ma anche fresche, sono consigliate perché uniscono le proprietà dello zenzero, potente antiossidante e brucia grassi, a quelle del limone, naturalmente rimineralizzante e ricco di vitamina C.

Ingredienti
  • 1 pezzo di radice fresca di zenzero di circa 5 cm di lunghezza
  • 1 litro e mezzo d’acqua naturale
  • succo di 1 limone
  • zucchero di canna (o altro dolcificante naturale) a piacere per chi non è abituato al sapore dello zenzero
Preparazione

Portare a ebollizione l’acqua in una pentola in cui avete messo la radice di zenzero sbucciata e grattuggiata per intero.

Far bollire per circa 15 minuti. Spegnere e aggiungere il dolcificante, mescolando bene. Il succo di limone va aggiunto per ultimo.

Seconda ricetta: bevanda di zenzero rinfrescante

Per contrastare la stanchezza e la spossatezza che derivano dal caldo estivo, consiglio la ricetta per preparare una bevanda rinfrescante e molto salutare, usata in Senegal. In questo modo si eviteranno bibite stimolanti o energetiche, snack dolci e bibite industriali, pieni di zuccheri e quindi nemici giurati del dimagrimento.

Ingredienti

  • 2 lt di acqua
  • 100 g di zucchero di canna
  • 50 g di zenzero fresco
  • 1 cucchiaino di acqua di fior d’arancio
  • succo di un limone
  • un pizzico di cannella a piacere

Preparazione

Sbucciare la radice di zenzero e lavarla con acqua. Tagliarla a pezzetti e metterli in un robot da cucina che li triti, aggiungendo un bicchiere d’acqua fino a quando non si ottiene una poltiglia fibrosa.

In un recipiente di vetro mescolare la poltiglia con i due litri di acqua e lasciare a fare macerare per due ore. Poi filtrare il liquido con un colino finissimo.

Aggiungere un cucchiaino di acqua di fior d’arancio, il succo del limone e circa 100 g di zucchero. Mescolare bene per far sciogliere il dolcificante. Imbottigliare e fare raffreddare in frigorifero per un paio d’ore prima di consumare, magari con un po' di ghiaccio (e un pizzico di cannella se piace!).


Richiedi una consulenza su questo argomento, con un click!

Titolo

Richiedi una consulenza su questo argomento, con un click!

Titolo